Verona: Pecchia, oggi di male in peggio

Fabio Pecchia è scuro in volto per la prestazione del suo Verona, battuto 5-0 dall'Atalanta al Bentegodi. "Contro questa Atalanta c'era poco da fare. Dovevamo forse andare oltre le nostre capacità ma non ci siamo riusciti - dice -. Magari si poteva pareggiare con il palo di Matos, ma siamo stati sempre troppo fuori dalla partita e questo non ce lo possiamo permettercelo". "Adesso arriva la sosta - prosegue Pecchia -, dobbiamo recuperare qualche giocatore importante e prepararci a 30 giorni di fuoco dove ci giochiamo tutto. Non faccio analisi, e non mi sbilancio nel dire se abbiamo fatto un passo avanti o indietro". "E' stata una partita nata male e finita peggio - conclude -. Di questa partita dobbiamo fare tesoro per il finale di campionato".

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Roverbella

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...